Back on top

Stato di grave pericolosità per gli incendi boschivi da Venerdì 24 Giugno 2022

ATTENZIONE 
La Regione Liguria ha emesso la dichiarazione dello stato di grave pericolosità per gli incendi boschivi su tutto il territorio regionale a partire dalle ore 00:01 di venerdì 24 giugno 2022.

Fino a data di revoca emergenza:
1️⃣ è vietato, su tutto il territorio regionale, l’abbruciamento di residui agricoli e forestali;
2️⃣ in tutti i boschi, nei terreni incolti interessati da processi di forestazione naturale o artificiale, nei pascoli arborati, nei castagneti da frutto, nei filari di piante, vivai, giardini e parchi urbani che si trovino nelle vicinanze dei boschi nonché in ogni altra parte del territorio nella quale possa esservi pericolo di incendio boschivo ai sensi dell’art. 2 della L. n. 353/2000 è vietato: accendere fuochi, far brillare mine, usare apparecchi a fiamma o elettrici per tagliare metalli, usare fornelli, inceneritori o motori che producano faville o brace, fumare o compiere ogni altra operazione che possa creare comunque pericolo di incendio.

Sono consultabili le buone pratiche per proteggere la propria abitazione secondo il manuale del Dipartimento dei Vigili del Fuoco del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile – ANCI ed il Piano d’Emergenza Comunale di Loano al seguente indirizzo:

Buone pratiche per proteggere l’abitazione dagli incendi di vegetazione

n/a